GIF - Home




Un anno di poesie - Gennaio 2013

Alda Merini (1931)


I negri, questa favola multicolore

 
I negri, questa favole multicolore,
questi figli disagiati e stanchi,
questi ciclamini del destino
espandono monete di fuoco
intorno alla vecchia regina
che sono io.

I negri che mi circondano il collo
con profonde carezze di mansuetudine
sono gli unici a offrirmi una sedia
sotto un tendone
e quando si spogliano nudi
dicono che il loro fallo rasenta la terra
e insemina la vecchia madre
che li ha così addolorati.

I negli che tra un pollice e l’altro
mangiano bianche locuste
e tengono fiori di cotone
tra le larghe bocche carnose
traversano con me la bianca terra
e sentono venire dal terrapieno degli occhi
la moltitudine esangue
che invoca acqua, acqua
per gli dei dormienti. 
            

(da "Ballata non pagate")


«« Formato stampabile

 

 

Precedente : poesia di Dicembre

GIF - Home
Sfondi pc Eros Racconti Donne Depilate Desktop 50enni Mature Poesie Manga Belle Donne Single