GIF - Home




Un anno di poesie - Gennaio 2012

Jacob M. Lenz (1751-1792)


Dove sei ora?

   
Dove sei, fanciulla indimenticabile?
Dove canti ora?
Dove ride la campagna ed è trìonfante
la cittadina della tua dimora?

Più non risplende il sole da quando sei lontana,
e si è unito
il cielo, per piangere su di te delicatamente,
con il tuo amico.

Ogni nostra gioia con te se n'è fuggita,
silenzio in ogni luogo
della città e dei campi. È volato via
con te l'usignolo.

Torna, torna! Ti chiamano con inquieto
grido il pastore e il branco.
Ritorna presto. Se no sarà l'inverno
nel mese di maggio.
            
«« Formato stampabile

 

 

Precedente : poesia di Dicembre

GIF - Home
Sfondi pc Eros Racconti Donne Depilate Desktop 50enni Mature Poesie Manga Belle Donne Single