GIF - Home




12 poesie per un anno - Agosto 2008

Guido Cavalcanti (1259-1300)Guido Cavalcanti (1259-1300)


Fresca Rosa Novella

   
Fresca rosa novella,
piacente Primavera,
per prata e per rivera
gaiamente cantando,
vostro fin pregio mando - a la verdura.

Lo vostro pregio fino
In gio' si rinnovelli
Da grandi e da zitelli
Per ciascun cammino;
e cntine gli augelli
ciascuno in suo latino
da sera e da matino
su li verdi arboscelli.
Tutto lo mondo canti,
(poi che lo tempo vene)
Si come si conviene,
vostr'altezza pregiata
ch siete angelicata - criatura.

Angelica sembianza
In voi, donna, riposa;
Dio, quanto avventurosa
Fue la mia disianza
Vostra cera gioiosa,
poi che passa e avanza
natura e costumanza,
ben  mirabil cosa.
Fra lor le donne dea
Vi chiaman come siete:
tanto adorna parete
ch'eo non saccio contare;
e chi poria pensare - oltr'a natura?

Oltr'a natura umana
Vostra fina pagenza
Fece Dio, per assenza
Che voi foste sovrana;
per che vostra parvenza
ver me vov sia lontana;
or mi sia villana
la dolce provedenza.
E se vi pare oltraggio
Ch'ad amarvi sia dato,
non sia da voi blasmato:
ch solo Amor mi sforza,
contra cui non val forza - n misura.
Stampa la poesia«« Formato stampabile
 Precedente : poesia di Luglio 

 

GIF - Home
Sfondi pc Eros Racconti Donne Depilate Desktop 50enni Mature Poesie Manga Belle Donne Single